Iscrizione mensile
Iscrizione annuale
"Valse Venezolano #2", Antonio lauro
Versione e Diteggiatura:
Renato Bellucci

Brazilian Portait

Questo uno dei pezzi per chitarra classica pi vivaci al mondo. Presenta una serie di sfide per l'interprete, principalmente relative al fraseggio ed ai ritmi che si scambiano. Lauro uno dei migliori compositori latinoamericani assieme a Ponce, Villa Lobos, Piazzolla, e Barrios. La sua musica fresca e il chitarrista deve mantenere viva questa energia lungo tutto il pezzo. Il tempo pu allungarsi o comprimersi a volont. L'ho sentito suonato in molti modi diversi e ogn'una delle interpretazioni mi sembrata valida e bella. La mia forma di suonarlo piuttosto veloce. Qui sotto puoi vedere una delle migliori interpretazioni del pezzo fatta dalla mia amica, l'incredibile Ana Vidovic. L'altra esimia interpretazione del pezzo quella fatta da uno dei miei maestri, il venezuelano Alirio Daz, con il quale ho lavorato a Roma a inizio degli anni 80... Daz, grande conoscitore di Lauro, molto familiare con i valzer del suo paese, e la sua interpretazione mi sembra, come minimo, spettacolare...

Una delle mie interpretazioni preferite del pezzo
Ana Vidovic suona anche il Valse#3 che seguir la presente masterclass.

Print
                  score
Stampa lo spartito

Valse Venezolano #2, for guitar
                                             usa come perno           usa per cambiare posizione
Video 1:

Analisi:
Il pezzo inizia solennemente e mantiene un ritmo stabile e instancabile. Bach stato il primo compositore che ha 'romanticizzato' la musica, e l'ha fatto centinaia di anni prima che il senso ormai tradizionale della parola esistesse.
Tutto il tuo essere deve dedicarsi a interpretare il pezzo. Tenta di mantenere la linea del basso per tutto il tempo che ti sia possibile. 

Guitar Technique: Pivoting around the
                          finger

Osserva come il braccio, il gomito e il polso aiutano le dita a fare il lavoro. E' questo il fattore principale del tocco senza sforzo.
Il dito 2 che schiaccia il Sol della misura 2 agisce come perno, e lo stesso pu dirsi del Sol# della misura 3. La mano usa queste dita come perni per realizzare la rotazione precisa dell'apparato esecutore.

Aggiornamento: Asuncion, 24 dicembre 2012
Rev-ita: Firenze, 9 dicembre 2013

Mail
          Renato Bellucci renato@mangore.com
1997-2013 Mangore. All rights reserved.