Iscrizione x 1 anno
Rinnovo annuale
Henry Mancini, "La pantera rosa"
Trascrizione e Diteggiatura:
Renato Bellucci

Pink Panther

Suonato dal chitarrista argentino Cacho Tirao all'auditorio San Martin di Buenos Aires, nell'ormai lontano 1985, questo pezzo mi colpì immediatamente. La presente trascrizione si basa sull'interpretazione di Tirao.  E' un pezzo geniale di immediato effetto sul pubblico, a parte che i bambini lo ADORANO!
Il pezzo pone una sfida nel basso, il quale deve creare l'illusione di un basso jazz. Questo si può fare usando i polpastrelli (non le unghie quindi) della mano destra e accorciando la durata delle note con sordina. Il ritmo sincopato jazz crea una sensazione uditiva FAVOLOSA che renderà 'La Pantera Rosa' uno dei tuoi pezzi magnetici da bis e da applauso immediato...
Lo considero d'uopo nel repertorio del nostro tempo.

The Pink Panther score 1
                                                        usare il polpastrello
VIDEO 1

Analisi:
Il pezzo ha un suo stato d'animo particolare e dovrai usare qualche trucco tecnico del mondo del jazz come il doppio slide dell'inizio per legare la semicroma alla croma. Usa il polpastrello destro per creare l'illusione di un contrabasso e usa lo staccato per accorciare la durata. La diteggiatura alternativa per l'apertura con due corde premute (Sol# e Do#) può essere il dito sinistro 1 per entrambe le note.  La diteggiatura è anche essa jazz ma riduce al minimo (e anche completamente) il rumore delle corde.

Asuncion, 22 febbraio 2008
Revisione: Asuncion, 21 dicembre 2012
Revisione: Asuncion, 28 dicembre 2012
Rev-ita: Firenze, 28 novembre 2013


Mail Renato Bellucci renato@mangore.com
© 1997-2013 Mangore. All rights reserved.