Iscrizione x 1 anno
Rinnovo annuale
"Danza Paraguaya", Agustin Barrios Mangoré
Trascrizione e Diteggiatura:
Renato Bellucci

Danza Paraguaya è uno dei grandi capolavori di Barrios. Il compositore paraguaiano prende il ballo tradizionale del Paraguay, la polka, e crea un'opera d'arte. Aggiunge una terza parte alla forma musicale di due parti, coronando il suo lavoro con un tocco di genialità.
E' un pezzo di virtuosismo perché richiede al chitarrista di dedicare tempo all'allungamento delle dita come anche alla perfetta coordinazione delle due mani.
La polka è un ballo felice, e il pezzo non annoia mai. Barrios riesce a creare il dramma spiegando la sua conoscenza e dominio della chitarra classica, introducendo elementi classici sullo sfondo della sua cultura tradizionale locale.
Il risultato è un pezzo folk con l'anima di un indiscutibile classico: uno dei più grandi capolavori del repertorio chitarristico.


Danza Paraguaya - Renato Bellucci Live, Napoli, Italia, 1983

Paraguayan dance, staff 1
                                                                                                          cambio di posizione     estensione  contrazione
 
Video 1

Analisi:
Per poter suonare il Re alto della misura 3, devi allungare le dita un tasto oltre i 4 tasti raggiunti naturalmente della mano sinistra. Il dito 4 schiaccia la corda con la parte esterna della punta. L'allungamento dev'essere immediatamente seguito da una contrazione. Usa la corda aperta per fare il cambio di posizione (linea rossa tratteggiata nel video). Osserva anche come il dito 4 è portato via dal Do# con l'aiuto di una contrazione del palmo della mano sinistra.

Asunción, 2 gennaio 2007
Revisione: 27 dicembre 2012
Rev-ita: Firenze, 3 dicembre 2013
Mail Renato Bellucci renato@mangore.com
© 1997-2013 Mangore. All rights reserved.