Iscrizione x 1 anno
Rinnovo annuale
"Jesus, Joy of man's desiring", J.S. Bach
Trascrizione e Diteggiatura:
Renato Bellucci

Cantata 147 for guitar

Le cantate di Bach

          Grazie alle loro semplici e poderose qualità, le melodie corali sono eccellenti come temi per altre opere musicali. Molti pezzi per organo e cantate hanno melodie corali alla loro base. Originalmente le cantate includevano qualsiasi opera sacra o seculare che fosse cantata. All'epoca di Bach, la cantata era già diventata un piccolo oratorio, con accompagnamento strumentale, arie, recitativi, e cori. La cantata è molto più corta del concerto e viene composta per un servizio religioso. Bach era così universale nel suo stile compositivo, che la sua musica sacra è perfetta per la scena contemporanea di concerto. Apparte questo, generalmente incorpora una melodia corale in alcune delle sue sezioni. Nella chiesetta di Bach a Liepzig, c'era molto tempo a disposizione nel servizio religioso per metterci una cantata: Il servizio principale della domenica iniziava alle sette del mattino e finiva circa mezzoggiorno! Oltre a quello principale, c'erano altri tre servizi corti la domenica, come anche i servizi di tutti i giorni e le celebrazioni speciali religiose. 

In totale, le chiese di Liepzig richiedevano 8 cantate all'anno ed altri tipi di musica per occasioni speciali. Durante gran parte della sua carriera in Leipzig, Bach ha composto circa una cantata al mese. Approssimativamente 200 del totale di 300 cantate che ha creato sono state preservate. La cantata #147 è una delle più conosciute di esse: "Jesus, Joy of man's desiring". Il testo, basato sui versi del Vangelo. La cantata è divisa in sette sezioni, con la melodia corale apparendo in differenti sezioni (mostrerò dove nello spartito). La sezione iniziale è un coro, ed è il più lungo e complesso pezzo della cantata. Ha una figura ritmica insistente e sbilanciata in contraposizione con una melodia suonata dai violini. La melodia corale in se appare nella voce della soprano. Mentre queste note sono cantate, la contralto, il tenore ed il basso cantano linee musicali contrastate in contrappunto.  L'orchestra gioca un ruolo importante. Più sul maestro Bach qui.

  • 3 Definizioni
cantata: Le cantate si componevano per il coro stabile delle chiese. Molte delle cantate erano usate nelle festività del calendario della chiesa Luterana. 

corale: Il contributo principale della musica religiosa luterana; i corali erano pezzi semplici cantati in tedesco, intesi per la congregazione (non il coro stabile). Questo era equivalente a dire melodie con movimento per toni consecutivi, di altezza limitata, e con ritmi semplicissimi da eseguire in un primo ascolto. I corali erano spesso accompagnati dall'organo, o cantati divisi in parti o voci (soprano, contralto, tenore, basso), ma sempre con una melodia chiara e semplice nel soprano.  

cantata corale: una cantata che usa melodie corali in alcuni dei movimenti. L'oratorio di Natale, per esempio, ha generalmente un´architettura di sei cantate corali.

Jesus Joy of man's desiring
barrè curvo                                                             movimento C8-C7-C8 viene fatto ruotando il polso
Video 1:
Analisi:

Di seguito vedrai la sezione di apertura che serve come piattaforma sulla quale il coro ripeterà certi versi del vangelo. Quando suoni gli accordi, assicurati che tutte le note, eccetto quella della soprano, siano bilanciate e rotonde. Questo è per creare un chiaro contrasto tra le voci.
In questa versione, che assomiglia all'idea originale di Bach, puoi quasi sentire il coro che fa il suo ingresso con la melodia principale.


Asuncion, 11 giugno, 2003
Revisione: Asuncion, 19 dicembre 2012

Mail Renato Bellucci renato@mangore.com
© 1997-2013 Mangore. All rights reserved.