La tua prima lezione di chitarra
Il titolo di questa pagina dovrebbe essere "La nostra prima lezione di chitarra".  30+ anni di insegnamento ad alunni provenienti da tutte le parti del mondo mi hanno fatto capire che la prima lezione di ogni mio alunno è, ancora, una prima lezione anche per me.

Ogni essere umano ha un gruppo unico di talenti e peculiarità che fanno che ogni prima lezione sia nuovamente un inizio da zero.  Quando i miei alunni entrano per la prima volta in casa mia, generalmente li sorprendo chiedendo loro " Ok...allora cosa ti piacerebbe suonare?" Se l'alunno mi dice  "Asturias" io dico "ottima scelta!" ...

La chitarra classica può solo suonarsi bene. Suonarla male la rende impossibile da padroneggiare.

Prima ancora di cominciare con il nostro primo classico, Romanza, permettimi di condividere delle informazioni basilari che dovresti sapere riguardo la tua posizione di studio e il tuo 'apparecchio esecutore'.

Una postura di seduta corretta è essenziale per poter dominare la chitarra.  Una postura sbagliata condannerà la tua tecnica ed il tuo suono prima o poi.

 "La chitarra deve adattarsi al corpo, non il corpo alla chitarra."  Ogni suonatore deve prendere in considerazione le proprie caratteristiche uniche e la chitarra deve adattarsi a queste. Nelle immagini qui sotto puoi vedere 3 chitarristi famosi. Le loro posizioni a sedere sono completamente diverse l´una dalle altre. Tutto nel modo di suonare di questi musicisti deve adattarsi alla scelta della posizione a sedere. Osservando con attenzione, il chitarrista intelligente scoprirà che alcune posizioni sono MOLTO migliori di altre.  Quando ho detto al maestro Carlevaro che ammiravo il tocco di Williams, lui rispose ´suonerebbe molto meglio se avesse una migliore posizione a sedere´. La posizione di seduta determinerà la maniera in cui la tua mano pizzicherà le corde, e quindi il tuo suono sarà direttamente legato ad essa.

Il dolore di schiena è una delle sofferenze più frequenti dei chitarristi di tutto il mondo. Il problema: ´mettere i due pienti davanti al corpo´. Questa posizione instabile richiede alla schiena un enorme sforzo solo per mantenere il bilancio. Se si posizionano i piedi nel modo giusto, cioè uno davanti e l´altro quasi dietro, il chitarrista sarà libero di muovere tutto il corpo con solo spingere un piede o l´altro. Se non prevale la spinta di un piede sull´altro, il corpo resterà naturalmente immobile. 


Correct sitting position
                         BENE                                                                          MALE                                                     

Per emulare la figura sopra a sinistra, quello che devi fare è sederti nella parte anteriore della sedia, (di quattro gambe), e cioè verso il bordo destro, avanti, dando libertà al piede destro di andare all`indietro.

Se ad una posizione corretta a sedere, aggiungi 3 punti di contatto tra te e la chitarra, possiamo chiamarlo un grande inizio. In genere nel sedersi a suonare si stabiliscono 5 punti di contatto tra il corpo e la chitarra:
 

la gamba sinistra
1
la gamba destra
2
il braccio destro
3
il petto
4
il braccio sinistro
5

Di questi cinque punti, quello più importante e più stabile è la gamba sinistra.  Tutti gli altri punti si autoregoleranno in relazione alla gamba sinistra, quindi in sintesi solo 3 punti di contatto sono necessari per mantenere la chitarra stabile."

3 points of contact

4 points of contact

5 points of contact

Nelle 3 immagini qui sopra, puoi chiaramente vedere quanto poco si alzi il mio ginocchio sinistro. Il piede sinistro è sull´appoggiapiedi (nella posizione più bassa) e la mia gamba destra va all´indietro per bilanciare la spinta della sinistra.

In una vecchia intervista di circa 1970, quando gli si è chiesto sulla posizione di seduta, e quale lui considerassi la migliore, Narciso Yepes, il grande maestro spagnolo, ha risposto 'la migliore posizione di seduta è in un´enorme e comodissima poltrona'.... e ha poi aggiunto che 'purtroppo la poltrona è troppo grande da portare in aereo, e poi comunque non è bello stare più comodi del proprio pubblico...'

Quindi possiamo dire che quella che abbiamo descritto è la migliore posizione di seduta in una sedia standard

Una volta che troverai l'equilibrio corretto e sentirai l´assenza di tensioni tirando su alcuna parte del tuo corpo (al limite potresti sentirti un pò a disagio, ma non dovresti sentire nessun tipo di dolore), allora sarai pronto ad affrontare l'aspetto più importante di tutti:  la produzione del SUONO. Il tuo suono. I chitarristi destrimani suonano con la punta delle dita della mano destra, e i mancini fanno il contrario.

Fingertips
Nel cerchio ho evidenziato il punto dove si produce il suono più pieno.
Il miglior suono è il risultato della giusta proporzione di polpa e unghia in contatto con la corda.
La conclusione logica è che, dipendendo da quanto tu mangenga ordinate e ben scolpite le unghie, e dipendendo dalla pelle delle punte delle tue dita, il tuo suono cambierà conseguentemente. Le corde moderne professionali sono evolute al punto in cui il più minimo cambio in qualsiasi di questi fattori sarà apprezzato nella qualità del suono proiettato.

Perfetto. ora, vediamo cosa dobbiamo fare per suonare il nostro primo pezzo di concerto.  Per ora prima le unghie ben scolpite e ben mantenute nella destra, e molto corte e curate nella mano sinistra. La cura 'sculturale' delle unghie della mano destra sarà da realizzare soltanto dopo (quando sapremo esattamente che suono vorremo produrre e come realizzarlo).

Probabilmente non posso chiamare questa la nostra prima lezione gratis di chitarra per principianti, perchè, diciamocelo, se sei arrivato fin questo website, hai già probabilmente tentato di imparare a suonare la chitarra prima e non è andata tanto bene, e quindi non sei più un principiante. Aspettarsi che i maestri di chitarra insegnino proprio tutto quello che sanno gratis è forse chiedere un pò troppo, ma in queste pagine troverai moltissima informazione gratuita che ti servirà. 


IMPARA IL TUO PRIMO CLASSICO: "Romanza"

© 1997-2012 Mangore. All rights reserved.