Iscrizione x 1 anno
Rinnovo annuale
"Danza spagnola #5", Enrique Granados
Trascrizione & Diteggiatura:
Renato Bellucci

La Danza Spagnola #5 di Granados è sempre stato il pezzo quasi inevitabile della lista di capolavori spagnoli presentati su mangore.com. Quando sei in conservatorio, questo pezzo viene presentato per esempio insieme ad Albéniz e Tárrega per il diploma. Ecco un altro spagnolo così influenzato dalla chitarra che è difficile credere che il pezzo non sia stato originalmente scritto per essa... alcune delle sezioni, tra l'altro con bellissimi armonici e sezioni di massima dolcezza, sono quasi impensabili in un altro strumento... Le armonie fantastiche e le sezioni dolci ne sono prova. Le note accompagnanti del basso all'inizio risuonano con certo impressionismo aggiuntivo sul nostro strumento.

Enrique Granados

Enric Granados (1867 - 1916) è nato come Pantaleón Enrique Joaquín Granados Campiña (Enric catalano per Enrico) nel paesino spagnolo di Lerida, figlio di un militare cubano. Ha studiato pianoforte nella Spagna fin da bambino ed ha percorso la Francia per ampiare i suoi orizzonti musicali e culturali; Francia era la mecca per molti artisti all'inizio del ventesimo secolo. Granados ha fondato un'accademia musicale prestigiosa che è poi stata ereditata da uno dei suoi alunni più bravi, Frank Marshall, quando Enric e sua moglie Amparo morirono attraversando il Canale Inglese, vittime di un torpedo tedesco che colpì la loro nave.

# 1
Video 1

Analisi:
Poco dopo essere iniziato, il basso ostinato passa in secondo piano, intanto che spuntano le 2 note cantanti sulle corde 2 e 3, diventando protagoniche.

Revisione: 26 dic., 2012
Rev-ita: 3 dicembre 2013

Mail Renato Bellucci renato@mangore.com
© 1997-2013 Mangore. All rights reserved.