Iscrizione x 1 anno
Rinnovo annuale
"Asturias", Isaac Albéniz
Versione e diteggiatura:
Renato Bellucci

http://www.nitsugamangore.com/campodron.gif

Isaac Albéniz

Il nazionalizmo č il movimento europeo che ha visto Enrique Granados, Manuel de Falla e Isaac Albéniz come i suoi rappresentanti iberici principali. La Nona Sinfonia di Beethoven aveva giŕ 34 anni quando č nato Albéniz. Tolstoi, il cinema, Freud, Gandhi e il Concilio Vaticano erano, anche loro, figli di questo tempo. Il lavoro di Albéniz č stato scritto per pianoforte. Nondimeno, essendo lui cosě 'spagnolo', ha impregnato il pezzo con un carattere cosě chitarristico che sembra essere lo strumento che aveva in mente quando componeva.  

CamprodonPirineos

Albéniz č nato a Camprodón, un paesino a pochi chilometri dal confine con la Francia, ai piedi degli imponenti monti Pirenei. 
La sua musica č anche stata impregnata con suoni del Sudamerica, dato che quando era ancora bambino, Albéniz viaggiň e visse in vari paesi sudamericani tra i quali Argentina, Uruguay, Brasile, e Cuba. Tra il 1905 e il 1908 ha composto la sua opera magna: la Suite Iberia. Ancora oggi č considerata uno dei piů grandi contributi spagnoli al repertorio di pianoforte, e involontariamente una delle collezioni piů belle per chitarra.  Non esiste (beh, non dovrebbe esistere) un solo chitarrista classico al mondo che non inserisca almeno un pezzo di Albéniz nel suo repertorio.


Asturias, Isaac Albeniz. Punta del Este, Uruguay.

Print score
Stampa lo spartito


Scarica il preludio Asturias completo

Asturias, staff 1
                                      uguale a misura 1                      uguale a misure 1 & 2

Clicca qui per TAB

Video 1

Analisi:
I miei alunni mi hanno chiesto molte volte perchč insisto sulla diteggiatura m-i per la serie iniziale di Si, al posto di i-m.  Posso solo dire questo: ho suonato entrambe e asserisco che m-i funziona meglio.  Sembra ragionevole che, essendo Asturias un quasi-tremolo (p-a-m-i senza il dito a lasciandoci con p-m-i), risulti ottimale seguire la medesima combinazione, passando dall'esterno della mano verso l'interno.
Mail Renato Bellucci renato@mangore.com
© 1997-2013 Mangore. All rights reserved.