Iscrizione x 1 anno
Rinnovo annuale
"Arioso", J.S. Bach
Trascrizione e Diteggiatura:
Renato Bellucci
Arioso for guitar

Nelle cantate, l`aria si usava per rappresentare la voce di Dio. Non è quindi una sorpresa che le arie di Bach abbiano raggiunto tale magnificenza, specialmente se consideriamo che lui fu una persona profondamente religiosa e la sua conoscenza della musica gli permetteva di esprimere questi sentimenti molto sopra le righe. Le arie di Bach sono tra i pochi pezzi che garantiscono brividi, e il maestro tedesco aveva, a quanto pare, la chiave per raggiungere la profondità e ampiezza di questi impressionanti lavori.
Considero l´Arioso come il pezzo più profondo del creato, assieme all´Aria sulla corda di Sol.

Quest´interpretazione fatta dal cellista Julian Lloyd Webber mi colpí fin dalla prima volta che l´ho ascoltata.

Bach BWV 1006 a, staff # 1
Video 1:

Analisi:
Il pezzo inizia solennemente e con un ritmo stabile e persistente. Bach è stato il primo compositore che ha `romanticizzato` la musica secoli prima che la parola esistesse con il senso moderno. Metti tutta la tua anima e corpo nell´interpretazione del pezzo.
Mantieni in risonanza la linea del basso per tutto il tempo possibile. 

Nella seconda misura, puoi schiacciare un piccolo barrè col dito 2 per prolongare il suono del Fa#.

Asuncion, 24 maggio 2011
Revisione: Santa Monica, CA. 17 gennaio 2013

Mail Renato Bellucci renato@mangore.com
© 1997-2013 Mangore. All rights reserved.