Maestro Renato Bellucci

Renato Bellucci

Le chitarre Bellucci sono il risultato di centinaia di ore di appassionato lavoro e dedicazione, con una storia che ha le sue origini in Italia nel 1968. Andrés Segovia, Narciso Yepes e Abel Carlevaro sono stati i miei maestri di chitarra e sono gli uomini responsabili di far fiorire e crescere in me il germoglio della musica. Anche il mio amore per la liuteria è nato a quei tempi, quando mio nonno Ettore Bellucci mi regalò un vecchio mandolino napoletano per i miei 7 anni. Il vecchio strumento, che conservo ancora nel mio studio, presto diventò il mio giocattolo preferito, e come conseguenza i miei mi regalarono la mia prima chitarra e mi mandarono a lezione da un bravissimo maestro barese perché mi insegnasse l'arte di suonare la chitarra classica. A metà degli anni 70, ci trasferimmo in Paraguay, Sudamerica, la terra natale di Agustín Barrios Mangoré, il più grande compositore che la chitarra classica abbia mai conosciuto. Il Paraguay è un paese con una lunghissima tradizione liutaia, che si estende nel tempo fino alle riduzioni Gesuite del quindicesimo secolo. Era una combinazione pensata in Paradiso: da una parte la mia passione per la chitarra, la profonda conoscenza del repertorio classico e la comprensione diretta delle necessità specifiche del suonatore professionista, e dall'altra, la manodopera specializzata di alcuni dei costruttori più capaci della regione, con la loro abilità tramandata da secolo in secolo lungo le generazioni. Aggiungi a questo l'aura leggendario che la terra di Mangoré dona ad ogni creazione Bellucci, nonché la prossimità di alcuni dei migliori legni del pianeta a prezzi tra i più competitivi con costi di costruzione relativamente economici, e capirai come tutto sembrava un piano divino per far possibile che io mi dedicassi a creare chitarre da concerto di prima classe, di bellezza classica e suono straordinario. Costruisco chitarre classiche e flamenco da concerto dalla prospettiva del suonatore e della suonabilità, con l'obbiettivo principale di produrre un suono e bellezza senza paragoni. Chitarre con queste caratteristiche si vendono tranquillamente a prezzi tra i 5.000 e i 25.000 euro in Europa e gli Stati Uniti. Le mie chitarre da concerto sono 100% costruite a mano in Asunción, Paraguay, e si suonano in più di 150 paesi. Leggi di più sulle chitarre Bellucci e la loro incredibile storia.
mangore.com & Bellucci Guitars logos